Luciano Formisano
Firenze, 05/07/1950
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Luciano Formisano è professore ordinario di Filologia romanza nell’Università di Bologna. È stato professore in visita presso l’University of California/Los Angeles, l’Université de Paris VIII, l’Universidad de Alcalá de Henares. Si è occupato, con studi ed edizioni critiche, di lirica ed epica antico-francese e di letteratura spagnola del Medioevo; ha scoperto e pubblicato la più antica traduzione del Corano in una lingua europea moderna. Altri settori di indagine sono la letteratura di viaggi tra Quattro e Cinquecento (sua la prima edizione critica e commentata delle Lettere di Amerigo Vespucci), la storia della Filologia romanza, la poesia dialettale del Novecento. In àmbito dantesco ha pubblicato una nuova edizione commentata del Fiore e del Detto d’Amore e un’antologia dei poeti in lingua d’oc e d’oïl citati nel De vulgari eloquentia.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto