Patrizia Violi
Bologna, 14/08/1949
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Dipartimento di Filosofia e Comunicazione

Patrizia Violi e professore ordinario di Semiotica presso il Dipartimento Discipline della Comunicazione dell’Università di Bologna. Dal 2002 è coordinatrice del Dottorato in Semiotica e vicepresidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici di Bologna. Dal 2005 è coordinatrice del Dottorato di Discipline Semiotiche, Istituto Italiano Scienze Umane e Università di Bologna. Dirige il Centro di Studi Semiotici e Cognitivi dell’Università di San Marino. È stata visting scholar a Berkeley, al centro di ricerca IBM a Yorktown Heights, all’Università di Tokyio Gaikokugo Daigaku; ha tenuto corsi e lezioni in molte università straniere fra cui: Toronto, Vancouver, Trondheim, Lugano, Madrid, Valencia, Sapporo, Sofia, Imatra. Principali aree di ricerca: semantica e teorie semiotiche, semiotica del testo e della cultura, soggettività e genere. Sta attualmente conducendo ricerche sulle basi corporee della significazione e l’emergenza del senso dalla corporeità, con particolare riferimento alle fasi preverbali dello sviluppo infantile.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto