Paul Verlaine


Paul Verlaine nacque nel 1844, trascorse l’infanzia e l’adolescenza a Parigi. Più che seguire gli studi di legge ai quali era stato avviato, frequentò i circoli letterari e i poeti parnassiani. Si diede ben presto a una vita disordinata alla quale alternava qualche periodo di regolarità. nel 1871 si legò in un turbinoso ed equivoco rapporto con Arthur Rimbaud col qule viaggiò per l’Europa, ma un giorno in preda all’alcool, lo ferì con alcune rivoltellate. Imprigionato, sembrò accostarsi alla fede cattolica e ritornare, dopo la libertà a una vita normale. Ma fu ripreso dalla antiche abitudini e la sua vita fu un susseguirsi di miserie e di disordini. Morì nel 1896.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto