Maurizio De Stefano
Roma, 16/05/1944

Studio Legale De Stefano Maurizio

Ha conseguito il Diploma di Laurea in Giurisprudenza nel 1967 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Dal 1969 esercita la professione forense a Roma, dapprima davanti ai Tribunali Penali Militari, poi nel settore “civile” e dal 1974 in poi si dedica quasi esclusivamente al contenzioso del lavoro e previdenziale. Nel 1983 si iscrive come Avvocato cassazionista nell’Albo Speciale presso il Consiglio Nazionale Forense.
Dal 1986 ad oggi si è dedicato alla diffusione della materia della protezione e tutela giurisdizionale dei Diritti dell’Uomo, pubblicando numerosi contributi su riviste, prevalentemente giuridico-forensi, tra cui in I Diritti dell'Uomo, cronache e battaglie,La novella del 2012 alla legge Pinto: istruzioni per l'uso (anno 2012, n. 2 pag. 33); Bisogna ridurre la residua pena per i detenuti in condizioni disumane e degradanti (anno 2012, n. 3, pag. 62).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto