Paolo Bill Valente


Paolo Valente, detto "Bill", è nato nel 1966 a Merano dove vive. Scrittore, giornalista, ha svolto numerose ricerche sulla storia della sua terra plurilingue, portandone in luce alcuni aspetti nascosti o rimossi.In ambito narrativo ha pubblicato Il maestro di Cordés (Bolzano 1997), L’orchetto volante (Trento 2001), Di là del passo (L’aquila dei velsci e Come un’eco lontana, Bolzano 2003), La città sul confine (OGE, Milano 2006), Giorni strani (Merano 2010), Diario del maestro di Cordés (Merano 2013), due raccolte di favole africane: La papaia di Senan (Bologna 2006), Racconti del vento (Milano 2007), due di favole sudamericane, Colorin colorado (Milano 2008), Il sole è mio padre (Bologna 2010).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto