Vincenzo SCOTTI
Napoli, 16/09/1933
Link Campus University
Economia politica – Totalitarismi e Democrazie

Nato nel 1933 a Napoli, si è laureato con lode in giurisprudenza e ha ricoperto numerosi incarichi di prestigio del governo. Dal 1969, per oltre 26 anni ha tenuto corsi di Economia dello Sviluppo presso la LUISS a Roma, dopo che è stato visiting professor presso l'Università di Malta e ha fondato la filiale italiana dell'università.
Inizialmente è stato eletto membro del Parlamento per la Democrazia Cristiana nel 1968 e tra il 1976-1978 ha ricoperto la carica di Sottosegretario di Stato al Ministero delle finanze. Nel 1978 è stato ministro del Lavoro, un ruolo in cui ha completato numerosi accordi tra imprenditori e Organizzazioni Sindacali guadagnando una fama di abile negoziatore. Nel 1984, è stato nominato vice-segretario del partito Cristian-Democratico e nel 1989 Presidente del gruppo parlamentare per la Democrazia Cristiana alla Camera dei Deputati.
Più tardi è stato nominato Ministro degli Interni e ha promulgato attivamente leggi che hanno aiutato la lotta della polizia contro la criminalità organizzata. Con il Procuratore Rudolph Giuliani e il giudice Giovanni Falcone ha fondato la DIA (Direzione Investigativa Antimafia), un organismo investigativo del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell'interno. Nel 1992 è stato nominato Ministro degli Affari Esteri, partecipando alla riunione del G-7 a Monaco legata alla crisi jugoslava. È attualmente Presidente della Link Campus University. La sua esperienza politica e professionale è stata caratterizzata da capacità di negoziazione, comprensione di questioni sociali e politiche e la ricerca continua.
Egli è stato inoltre nominato Segretario di Stato presso il Ministero degli Affari Esteri (2008-2011).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto