Matteo Clemente
San Giovanni Rotondo, 13/01/1969


Matteo Clemente (1969). Architetto, Dottore di ricerca in Rappresentazione e rilievo dell'architettura e dell'ambiente costruito dal 1999. Professore a contratto presso la Facoltà di Architettura dell'Università La Sapienza di Roma e l'Università di ingegneria Edile-Architettura di Perugia, ha insegnato, tra l'altro: Percezione e comunicazione visiva, Sintesi multimediale 2, Laboratorio di progettazione architettonica 4, Interior, Exhibit e public design 2. Titolare di mtstudio, svolge la libera professione di architetto (www.mtstudio.it). Tra i suoi saggi: Estetica delle periferie urbane, Analisi semantica dei linguaggi dell’architettura spontanea, Officina Edizioni, 2005; Percezione e comunicazione visiva, Officina Edizioni, 2001; Video-grafica. Nuove frontiere della comunicazione digitale. Dal design multimediale all'architettura, DEI, Roma, 2012; Eliminazione barriere architettoniche. Progettare per un’utenza ampliata, DEI, 2008; Gli architetti... dovrebbero ammazzarli da piccoli, Robin, 2006.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto