Augusto Iossa Fasano
Napoli, 23/04/1957

Studio di consulenza psicologica Dr. Augusto Iossa Fasano

Auguto Iossa Fasano, laureato in Medicina e Chirurgia, specialista in Psichiatria, è psicoanalista didatta, formatore e supervisore, già consulente dell’ASL Città di Milano e supervisore del Centro NAGA-HAR per richiedenti asilo politico e vittime di tortura. Per oltre 15 anni è stato in servizio come psichiatra nelle strutture pubbliche, prima in ospedale psichiatrico, poi come responsabile di servizi del territorio e centri di riabilitazione. È consulente e supervisore clinico per la Cooperativa Humanitas di Prato nelle aree Psichiatria e Handicap. Ha pubblicato sui seguenti argomenti: art-brut, cinema, pittura del Seicento, etnopsichiatria, clinica psicoanalitica dell'adolescenza, psicogeriatria, rapporto psiche-cibernetica con riferimento alla psicologia dei trapianti e degli innesti protesici, in particolare: Soggettività e istituzioni, pulsioni umane e strutture sociali nel cinema di Wiseman (in Paesaggi umani. Il cinema di Frederick Wiseman, Filmmaker, 2000); Ospitare e curare (FrancoAngeli, 2002); Semi di artificio (in Chaosmos, Filema Editore, 2004); Longevi visionari. La pittura di Maria Callegaro Perozzo e l’arte contemporanea (Skira, 2006); Fuori di sé. Da Freud all'analisi del cyborg (ETS, 2013). Sono state pubblicate sue interviste nelle pagine dell’inserto “Salute” del “Corriere della Sera”, “La Nazione”, “Grazia” e nella rivista specializzata «Mente & Cervello». Dal 2010 collabora con la rivista mensile «Ok Salute» con la consulenza scientifica della Fondazione Umberto Veronesi.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto