Andrea Santacroce


Andrea Santacroce si laurea nel 1997 con indirizzo in Progettazione Urbana, presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, relatore Prof. Arch. Alberto Ferlenga, con una tesi dal titolo: “Percorsi archeologici nel centro greco-romano di Napoli”. Dal 1992 al 1998 collabora alla Cattedra di Progettazione Architettonica del Prof. Alberto Ferlenga, Università degli Studi Federico II di Napoli, Dipartimento di Progettazione Urbana, organizzando e partecipando a mostre e seminari didattici. Nel1996 è Selezionato per una Borsa di studio indetta dall'Università degli Studi di Napoli Federico II presso la Scuola Tecnica Superiore di Architettura, Dipartimento di Progettazione Urbana, Prof. A. Ustarroz, San Sebastian, Spagna, per una ricerca dal titolo “Rapporto tra archeologia e progetto architettonico”. Dal 1999 è libero professionista parallelamente all’attività di didattica e di ricerca presso l’Universita di Palermo, con il prof. Roberto Collovà sui temi della riqualificazione urbana, sulla lettura delle dinamiche di trasformazione della città contemporanea ed i principi che governano il recupero dei centri storici. Nel 2003 è Dottore di Ricerca in Composizione Architettonica presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” con una tesi dal titolo: Fenomenologia degli insediamenti urbani in Italia. Crescita accelerata e diffusa nella seconda metà del XX secolo. Dal 2005 Inizia una collaborazione scientifico/didattica con il Dipartimento di Progettazione Urbana della S.U.N. Dal 2007 è Professore a Contratto presso la Facoltà di Architettura di Parma per lo svolgimento di un Corso di Attività Didattica Integrativa Maria Linda Di Giacomo Russo si laurea nel 2000 in Progettazione Urbana presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, relatore Prof. Arch. Alberto Ferlenga, correlatore arch. F. Escalona con una tesi dal titolo Progetto di rifondazione urbana. Piano per la frazione di Varcaturo, Giugliano (NA). Nello stesso anno partecipa al Seminario di Scenografia della Prof. Fiorillo, presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II con il progetto della scenografia dell'allestimento di “Faust. Un travestimento” di E. Sanguineti, in collaborazione con il Goethe Institute di Napoli. Dal 1997 al 1999 partecipa a due ricerche Murst, “Cinque Comuni a nord di Napoli” e “Proposta di variante per l'area orientale di Napoli” coordinate dal Prof. Arch. S. Bisogni, Dipartimento di Composizione della Facoltà di Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II, dove i temi della riqualificazione urbana sono affrontati partendo dalla rifondazione di parti di città. Dal 2000 inizia la sua attività professionale collaborando con lo Studio Suburbia e svolgendo parallelamente libera professione e continuando una ricerca personale sulla casa e l’arredamento.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto