Luisa Aiello
Sorrento, 08/01/1965


 Luisa Aiello è Dottore di ricerca in Sociologia dei processi di innovazione nel Mezzogiorno (Università “Federico II” di Napoli). Ha lavorato come assegnista e docente a contratto occupandosi dei consumi culturali, in particolare giovanili, delle nuove tecnologie di comunicazione e delle criticità legate alla diffusione sociale di queste ultime. È autrice dei volumi Dallo stupore all’amicizia. Sociologia dei beni culturali (1999), L’immunità dello spettatore. Interpretazioni del consumo e teoria sociale (2005) e La soggettività nell’era digitale. Snodi problematici nella discussione sociologica e mediologica (2011).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto