Amalia Dragani
École des Hautes Études en Sciences Sociales EHESS
Laboratoire d’anthropologie sociale (LAS)

Amalia Dragani si laurea in Filosofia all’Università di Torino, dove intraprende degli studi dottorali in Antropologia ed Etnologia in co-tutela con l’EHESS (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociale). Pubblica nel 2005 il suo primo libro, “Giavellotti tifinagh. Poesia e poeti tuareg del Sahara”. Svolge due anni di ricerca sul campo fra i Tuareg nel nord e nell’ovest del Niger. Si addottora nel 2009 e da allora sposta le sue ricerche etnografiche al Mali (regione di Gao) e soprattutto all’Algeria (regione di Tamanrasset). È stata assegnista di ricerca postdottorale all’Università di Torino, borsista al Musée du Quai Branly (MQB) e alla Fondation Maison Science de l’Homme (FMSH) ed è attualmente ricercatore affiliato al Laboratoire d'Anthropologie Sociale del Collège de France e membro dell’équipe “Littératures et Anthropologie” del Laboratoire d’Anthropologie Sociale (LAS) - Collège de France.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto