Saša Hrnjez
Vinkovci, 07/08/1983
Università di Torino
Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione

Ha conseguito il dottorato di ricerca in filosofia presso l’Università di Torino con una tesi su Kant e Hegel intitolata “Tertium Datur. Sintesi e mediazione tra criticismo e idealismo speculativo”. Nato nella Repubblica Federale Socialista di Jugoslavia, ha studiato la filosofia all’Università di Novi Sad (Serbia), poi all’Università di Torino, svolgendo più volte i soggiorni di ricerca presso la Freie Universität di Berlino. Nel 2013 ha ottenuto il premio Young Scholar Award dell’International Association of Aesthetics. Il suo ambito di ricerca è la filosofia classica tedesca, l’ermeneutica filosofica, le teorie della soggettività. È uno dei fondatori della rivista «Thing - Journal for theoretical practices», di cui è membro. Si occupa anche di traduzioni di testi filosofici, e oltre a vari saggi e articoli ha tradotto dall’italiano in serbo Dialogo sopra i due massimi sistemi di Galileo e Il soggetto e la maschera di Gianni Vattimo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto