Giuseppe Motta
Messina, 11/01/1977
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Scienze Documentarie, Linguistico-Filologiche e Geografiche

 Giuseppe Motta è ricercatore presso La Sapienza Università di Roma, dove insegna storia dell'Europa orientale e storia moderna. Si è interessato in particolare alla questione delle minoranze nell'Europa centro-orientale, tema a cui ha dedicato numerosi saggi e monografie, fra cui: Less than Nations. Central-Eastern European Minorities after WWI, 2 vols., Newcastle, 2013; The Italian Military Governorship in South Tyrol and the Rise of Fascism, Roma, 2012; The Transylvanian Dispute after the First World War, Saarbrucken 2012; Ardeal. Le origini della Transilvania romena, Roma 2011; Le minoranze nel XX secolo. Dallo Stato nazionale all'integrazione europea, Milano 2006.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto