Mario Piccinini
Vicenza, 26/10/1951
Università degli Studi di Padova
Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità

Si è laureato in filosofia presso la Facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Padova con una tesi dal titolo Sovereignty e Disruption: crisi dello Stato e fantasma del sovrano nel giovane Laski (relatore prof. Giuseppe Duso), riportando il voto di 110 su 110 e la distinzione della lode.Ha frequentato il Corso di dottorato di ricerca in Filosofia della politica (IV ciclo) presso l’Università di Pisa e ha conseguito il titolo di dottore di ricerca il 23.10.92 con una dissertazione finale dal titolo Tra legge e contratto. Diritto e politica in Henry Sumner Maine, avendo come proprio tutor il prof. Gaetano Calabrò.Dal 1/9/94 è stato titolare di una borsa biennale di ricerca post-dottorato presso il Dipartimento di Studi Politici dell’Università degli Studi di Torino. Con nomina del consiglio del corso di laurea in filosofia della Facoltà di Lettere e filosofia del 6/3/97, è cultore della materia per ‘filosofia politica’ presso il Dipartimento di filosofia dell’Università degli Studi di Padova.Dal 1/10/99 al 1/5/2000 ha svolto attività di ricerca nell’ambito della ricerca di rilevanza nazionale MURST su “La cittadinanza tra esclusione ed inclusione” come contrattista presso l’unità di ricerca dell’Università di Firenze – Dipartimento di Teoria e Storia del Diritto (direttore prof. Pietro Costa).Nel corso del 2000-2001 è stato ricercatore assegnista presso il Dipartimento di Teoria e Storia del diritto della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze (12 mesi) con un programma su “La cittadinanza tra esclusione ed inclusione”.Cultore della materia per ‘storia del diritto italiano’ e ‘diritto comune’ (2001-2002) presso il Dipartimento di Discipline Giuridiche dell’Università di Cassino.Nell’anno accademico 2002-2003 è stato professore a contratto per il modulo di Storia delle costituzioni all’interno del corso di Storia del diritto medievale e moderno presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di CassinoÈ stato ricercatore assegnista presso il Dipartimento di Discipline Giuridiche dell’Università di Cassino ed è, dall’anno accademico 2003-2004, professore a contratto per il corso di Storia del pensiero sociologico presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova (contratto riconfermato fino al 2008-2009) e professore a contratto per Teorie della società e processi istituzionali presso la medesima Facoltà (2009-10 e 2010-11).Idoneo di seconda fascia per il settore IUS/19 Storia del diritto medievale e moderno – idoneità ottenuta presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Istituto Universitario “Suor Orsola Benincasa”di Napoli (delibera della facoltà del 25/10/2010) – è stato chiamato dalla Facoltà di Scienze Politiche di Padova, con presa di servizio datata 22/12/2011 ed afferenza al Dipartimento di Storia, ora DISSGEA.Attualmente è professore di Diritto Pubblico nella triennale di Storia e di Storia del diritto medievale e moderno nella magistrale di Scienze Storiche.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto