Domenico D’Olimpio
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura

Ricercatore, professore in Tecnologia dell’Architettura nel Corso di Laurea quinquennale Specialistica UE e in Materiali e Sistemi Costruttivi nel Corso di Laurea in Gestione del Processo Edilizio – Project Management, presso il Dipartimento di Design, Tecnologia dell’Architettura, Territorio e Ambiente – DATA, dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Docente nel Master di II Livello in “Architettura Bioecologica e Tecnologie Sostenibili per l’Ambiente” presso la Facoltà di Architettura dell’Università “La Sapienza”.
Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Progettazione Ambientale presso la Facoltà di Architettura dell’Università “La Sapienza”.
Collabora dal 1998 all’attività di ricerca del Dipartimento ITACA ed all’attività didattica delle cattedre di “Tecnologie dell’Architettura” e di “Tecnologie di protezione e ripristino ambientale” della Facoltà di Architettura “Ludovico Quaroni”.Dal 2003 al 2007 è titolare della cattedra di “Materiali e Progettazione degli Elementi Costruttivi”, nel CdL in Tecniche dell’Architettura e della Costruzione e successivamente nel CdL Specialistica UE della Facoltà di Architettura “L.Quaroni”. Dall’anno Accademico 2008-2009 è titolare della cattedra di “Tecnologia dell’Architettura” nel CdL Specialistica UE.
Negli anni 2000-2002 è tutor per il Centro Universitario ABITA, per la sede ABITA di Roma (programma UNI-AID – Corso Europeo di Formazione; in collaborazione con le sedi di Firenze, Napoli, Milano).Nel triennio 2001-2004 è tutor, codocente e coordinatore dei workshop nel Master “Gestione e Controllo degli Interventi di Assetto e Riqualificazione delle aree urbane nei Paesi in via di Sviluppo”.Diverse sono le Docenze nei Corsi di formazione dell’ANAB e di Alta Formazione per l’Efficienza Energetica negli Edifici della Facoltà di Ingegneria (Dipartimento di Meccanica ed Aeronautica) dell’Università “La Sapienza”.Ha partecipato con successo a differenti concorsi nazionali e internazionali di architettura, vincendo tra gli altri “Europan 6”, “Edifici a emissioni zero” (concorso per l’assegnazione del finanziamento pubblico regionale; Regione Lazio), ecc.Svolge attività di sperimentazione progettuale finalizzata alla applicazione di principi, metodologie progettuali e tecnologie oggetto della personale ricerca scientifica nell’ambito dei temi della architettura bioclimatica, dell’efficienza energetica, della tecnologia dell’architettura in generale, progettando edifici ecoefficienti ed a basso impatto ambientale.Coordina ed elabora in qualità di progettista incaricato studi di Fattibilità ambientale e di VIA.
Si occupa di consulenza per pubbliche amministrazioni ed aziende per la messa a norma degli edifici nei confronti delle normative finalizzate al risparmio energetico ed alla utilizzazione delle fonti energetiche rinnovabili.É autore di numerose pubblicazioni su riviste specialistiche ed in particolare sui temi della progettazione ambientale, del progetto sostenibile, della tecnologia dell’architettura.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto