Mario CEROTI
Siena, 10/04/1966
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Istituto di Istruzione Superiore Tito Sarrocchi
Mario Ceroti Aracne editrice

Mario Ceroti, nato a Siena il 10 aprile del 1966, è docente di Lingua e letteratura italiana presso l'istituto Tecnologico/Liceo delle Scienze Applicate “Tito Sarrocchi” di Siena. Si è occupato di poesia italiana del Novecento, della presenza delle letterature straniere nelle riviste culturali del Ventennio, di Eugenio Montale, di Mario Luzi, di Umberto Saba, di Giani Stuparich e del Decameron di Giovanni Boccaccio nelle seguenti pubblicazioni: Lo spazio e la forma. Tipologia delle novelle spazio geografico nel Decameron, «Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Siena», 21, 2000, pp. 119-141; Ossi di seppia.Una proposta di lettura, «Allegoria», n.s., 18, 2004 pp. 107-116; Primato tra letteratura americana e nuovo ordine europeo, in Le letterature straniere nell'Italia dell'entre-deux-guerres, Lecce, PensaMultimedia, 2006, pp.484-498; Catalogo del Fondo di poesia italiana del Centro studi Mario Luzi La barca, Siena, Amministrazione Provinciale di Siena, 2008; Bibliografia sabiana, 1997-2007, «Rivista di letteratura italiana», 26, 2008, pp. 375-391; Bibliography on Salvatore Quasimodo, «Mosaici», 2011; Montale o il «borghese sviato». Su Montale e Thomas Mann, in Letteratura e oltre. Studi in onore di Giorgio Baroni, a cura di Paola Ponti, Pisa-Roma, Fabrizio Serra, 2012, p. 86-89; Scritti montaliani e altri saggi, Roma, Aracne, 2013; L'acacia e l'accétta. Suggestioni per il mottetto montaliano Non recidere, forbice, quel volto, «Letteratura e letterature», 9, 2015, pp. 165-168; Sul grande semenzaio. Qualche proposta, «Rivista di letteratura italiana», 2016, pp. 145-154; Una fotografia parlante. Ancora sul mottetto montaliano Non recidere, forbice, quel volto, «Rivista di letteratura italiana», 2016. Ha conseguito l'abilitazione all'insegnamento di materie letterarie con il concorso ordinario e con il Diploma di Specializzazione (SSIS-Toscana) rilasciato l'Università degli Studi di Pisa. Collabora con le riviste «Allegoria», «Letteratura e letterature», «Rivista di letteratura italiana» e «Mosaici». Ha partecipato con interventi poi pubblicati, ai seguenti convegni: Saba extravagante. Convegno internazionale. Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, 14-16 novembre 2007 e Giani Stuparich tra ritorno e ricordo. Convegno internazionale. Trieste, 20-21 ottobre 2011.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto