Alessandra LISCHI
Pisa, 09/01/1951
Università di Pisa
Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere

Ha conseguito la maturità classica nel 1969 e si è laureata colmassimo dei voti In Lettere, indirizzo moderno, Università degli Studi di Pisa, con una tesi sulleprime esperienze video.E' stata ricercatrice confermata dal 1981 e ha tenuto per affidamento, dall'anno accademico 1992-93, il corso di "Teoria e tecnica dei mezzi di comunicazione audiovisiva all'Università di Pisa(Facoltà di Lettere, Dipartimento di Storia delle Arti). Il corso è stato affiancato da un seminariorivolto in particolare ai laureandi.Dal febbraio 2002 è professore associato.Presso il Dipartimento di Storia delle arti è responsabile, dal novembre 1998, del SettoreAudiovisivi.E' stata borsista CNR ( ricerca su "Arte e tecnologia") e RAI (ricerca sui rapporti cinema-video) eha svolto ricerche per la Biennale del Cinema dei Ragazzi di Pisa e per la Mediateca RegionaleToscana (metodologie di catalogazione dell'audiovisivo).In campo editoriale, per l'editore Mazzotta (Milano) ha diretto negli anni '70 la "Collezione dell'Encyclopédie Diderot-D'Alembert".Nel 1975 ha collaborato, a Milano, all'attività della "Mondadori Audiovisivi", con la sceneggiaturaper un video dimostrativo sull'uso delle nuove tecnologie.Dirige attualmente la collana “Mediamorfosi” per l’editrice universitaria PLUS (Pisa)

Curriculum Vitae di Alessandra Lischi
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto