Bruno Picozzi

 Figlio della malandata periferia orientale di Napoli, fin da adolescente lavora per pagarsi gli studi. Architetto e attivista nei suoi anni napoletani, nel 2000 incontra per caso i campi di lavoro volontario e ne fa il suo mondo. Ha viaggiato a lungo sia in Europa che in Asia e ha vissuto in Francia e in Germania. È impegnato attualmente come volontario internazionale, giornalista e scrittore. Collabora con varie organizzazioni internazionali e con piccoli progetti di decrescita felice.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto