Antonio Carnevale
Scuola Superiore Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento
Classe di Scienze Sociali
Sezione di Scienze Politiche

Antonio Carnevale si è laureato nel 2000 presso l’Università degli Studi di Bari con una tesi sull’Etica del discorso di Jürgen Habermas. Nel 2007 ha conseguito il Dottorato di ricerca presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa con una tesi su: “Bisogni, diritti, obblighi nell’etica del riconoscimento”. Attualmente è assegnista di Filosofia politica all’Istituto dirpolis della Scuola Superiore Sant’Anna, dove svolge ricerche nell’ambito del progetto europeo RoboLaw (FTP7). È curatore italiano di due opere di Axel Honneth: Il dolore dell’indeterminato (Roma, 2003) e Patologie della ragione. Storia e attualità della teoria critica (Lecce, 2012). Tra le sue pubblicazioni: Antonio Carnevale, Irene Strazzeri (a cura di), Lotte, riconoscimento, diritti (Perugia, 2011). Suoi principali interessi di ricerca: idealismo tedesco, Hegel, Scuola di Francoforte, teorie del riconoscimento, giustizia sociale, vergogna, human enhancement.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto