Ferdinando Milanetti
Rocca di Mezzo, 28/03/1946


Assunto in ENEL il 1° Febbraio 1967. È stato Tecnico Specialista Esperto Studi e Calcoli Strutturali, Capo Sezione Progetti e Lavori Dighe, Esperto Progetti e Lavori Idrocivili con particolare responsabilità ed autonomia, Direttore dei Lavori nei cantieri di Enel Produzione, Collaudatore di Strutture in C.A. e Metalliche di Opere realizzate da Enel Produzione.
Ha svolto e tuttora svolge attività di CTP (Consulente Tecnico di Parte ENEL) presso i Tribunali, presso le Commissioni Provinciali e Regionali del Ministero delle Finanze e Presso gli Usi Civici per la risoluzione dei “Contenziosi” tra ENEL e “Terzi”.
Ha svolto attività di Responsabile (vedi Comunicazione Interna Enel Prot. N. 2440 dell’11.08.1997) per la regolarizzazione catastale degli impianti idroelettrici del Centro Italia (132 impianti) della Direzione Enel MAP coordinando trenta persone.
Ha collaborato, in accordo con la propria Direzione Enel ed in qualità di consulente tecnico esperto, con la Società ENEL Green Power S.p.A., per la risoluzione, in ambito Nazionale, dei contenziosi presso le Commissioni Tributarie Provinciali e Regionali ai fini della definizione delle rendite catastali degli Impianti Idroelettrici, nella valutazione di Impianti Idroelettrici dismessi e come CTP (Consulente Tecnico di Parte) nei contenziosi presso i Tribunali (Milano, ecc.).
Durante la sua attività lavorativa in ENEL e su incarico specifico della stessa ha partecipato a corsi di istruzione permanente, corsi di istruzione specialistici, seminari e convegni.
È stato insignito dal nostro ex Presidente della Repubblica Italiana, Onorevole Carlo Azelio Ciampi, della “Stella al Merito del Lavoro” su proposta dell’ex Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Onorevole Roberto Maroni.
È stato insignito dall’attuale Presidente della Repubblica Italiana, Onorevole Giorgio Napolitano, della onorificenza di Cavaliere “Ordine al Merito della Repubblica Italiana” (Legge 3 Marzo 1951, n. 178) su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Nel 2012 pubblica il libro dal titolo: “Gli Impianti Idroelettrici di Tivoli”, nel 120° anno della ricorrenza del primo trasporto di energia elettrica in corrente alternata al mondo con una linea di 26 Km da Tivoli (RM) a Roma (RM), sponsorizzato dalla Regione Lazio e dal Comune di Tivoli (RM).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto