Angelo Tedeschi
Bari, 29/06/1958
Questura di Taranto
Vicario del Questore

Angelo Tedeschi è Primo Dirigente della Polizia di Stato. Laureato presso facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari e abilitato all’esercizio della professione forense, è entrato in Polizia nel 1985 dopo aver superato un concorso pubblico a 200 posti di Vice Commissario della Polizia di Stato, classificandosi al secondo posto in graduatoria. Ha svolto servizio in numerosi Uffici della Questura e Reparti della Polizia di Stato, tra cui il Nucleo Antisequestri della Polizia di Stato, Sede di Bovalino (RC). Inoltre, ha diretto il Commissariato Sezionale Bari Nuova-Carrassi e i Commissariati Distaccati di P.S. di Monopoli (BA), Lamezia Terme (CZ), Barletta. Dal 1° gennaio 2013 è Vicario del Questore di Taranto. Collabora con alcune riviste pubblicando articoli di carattere professionale e racconti; nel 2010 si è aggiudicato il primo posto (ex aequo) nel concorso letterario indetto “Polizia Moderna”, rivista ufficiale della Polizia di Stato; il racconto, dal titolo “Camicia di notte”, è stato pubblicato sul numero di Luglio 2010 della medesima rivista.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto