Davide Milan
Padova, 20/08/1960

Studio legale Milan

Davide Milan (20.8.1960), laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Padova. Perfezionamento in Diritto, Economia e Politica della Comunità Europea presso l’Università di Padova. Avvocato del Foro di Padova, patrocinante in Cassazione, esercita la professione forese con studio in Padova. Arbitro in procedimenti arbitrali amministrati e ad hoc, nonché mediatore abilitato per procedure di mediazione civile e commerciale. E’ stato Profesore a contratto di Diritto internazionale privato e processuale nella facoltà di Gurisprudenza dell’Università di Verona (2010-11); di Diritto comunitario commerciale, nell’Università di Modena e Reggio Emilia (2006-07); di Diritto degli Scambi Internazionali nel Corso di laurea di Scienze internazionali e diplomatiche della Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Trieste (2002-03); di Dritto degli Scambi Internazionali per il Corso di Diploma Universitario di Operatore giuridico d’impresa della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Padova (1999-03). Già Professore a contratto di Diritto internazionale privato e processuale alla Scuola di formazione forense, dell’Università di Verona e di Trento (2006-11); di Diritto internazionale privato al Master universitario (II livello) in International litigation (2003-04) e al Master universitario (II livello) in Diritto della Rete (2002-07), dell’Università di Padova. Docente invitato al Seminario di Diritto Europeo, sessione 2003, organizzato dal Centro di Studi Giuridici Europei dell’Università di Urbino. Ha compiuto studi nonchè pubblicato saggi e articoli di diritto internazionale privato, diritto internazionale processuale e diritto dell’arbitrato. Ha, tra l’altro, pubblicato un manuale di diritto internazionale privato e processuale. Collabora con riviste giuriche, in particolare di diritto commerciale, diritto internazionale e di arbitrato. Presidente di commissone all’esame di Stato per l’iscrizione all’Albo degli Avvocati presso la Corte di Appello di Venezia 2013 Invitato quale Legal Expert alle riunioni del gruppo di lavoro su “Economie Solidarie et engagements citoyens pour promouvoir la cohésion sociale” (2003), Division pour le Développement de la Cohésion Sociale del Consiglio d’Europa. Presidente della Sezione italiana “Nord-Est” della Cour Européenne d’Arbitrage con sede in Strasburgo. Ha presieduto il Comitato scientifico dell’Associazione AMADIR per la ricerca, lo studio e la divulgazione in materia di diritto della rete. Già membro del Comitato scientifico dell’Osservatorio Europeo sugli Aiuti di Stato (Regione Veneto, Confindustria e l’Università di Padova).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto