Lucio Nobile
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali (DICAM)

Lucio Nobile, professore ordinario afferente al settore scientifico disciplinare ICAR/08 – Scienza delle Costruzioni in servizio presso la Scuola di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Bologna-sede di Cesena, ha conseguito la Laurea in Ingegneria Civile sez. Edile il 17/12/1972 presso l’Università degli Studi di Napoli con la votazione 110/110 e lode.
Dal 22/11/1981 al 30/9/2002 ha assunto la qualifica di ricercatore confermato presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bari e di professore associato presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Bologna.Giudicato idoneo all’unanimità nella procedura di valutazione comparativa per un posto di professore di prima fascia bandito dall’Università di Bologna, è stato chiamato dalla Facoltà di Architettura della stessa Università, assumendo servizio in data 1/10/2002.
È stato componente della Commissione per la ripartizione dei fondi di ricerca (ex 60%) – Comitato di Ingegneria Civile ed Architettura per i trienni 1998-2000, 2001-2003, 2004-2006, 2006-2008.
Dall’ a.a. 2002/2003 all’a.a. 2004/2005 ha ricoperto la carica di Vice Preside della Facoltà di Architettura.Dall’a.a. 2005/2006 all’a.a. 2011/2012 è stato Presidente del Corso di Laurea in Architettura e Processo Edilizio.
Ha fatto  parte del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in “Ingegneria Strutturale e Idraulica” con sede amministrativa presso l’Università di Bologna, consorziata con le Università di Venezia e Parma.
Dall’a.a. 1993-1994 è titolare di corsi impartiti presso la Facoltà di Ingegneria e la Facoltà di Architettura afferenti al settore scientifico disciplinare ICAR/08 – Scienza delle costruzioni.
È stato responsabile scientifico di ricerche finanziate con fondi (ex 60%). Ha collaborato e collabora a progetti di ricerca ministeriali. È stato responsabile scientifico di ricerche finanziate con contributi concessi dal Consiglio Nazionale delle Ricerche.
È membro dell’Editorial Board delle Riviste Internazionali “Theoretical and Applied Fracture Mechanics”, “Structural Integrity and Durability”, “AES-Technical Reviews Journals”, “Recent Patents on Mechanical Engineering”, “Journal of  Structures” e “The Scientific World Journal” . In qualità di Referee collabora a importanti riviste internazionali del settore scientifico di afferenza. È revisore dei progetti PRIN.
È stato componente del RILEM-Committee 89-FMT “Fracture Mechanics of Concrete: Test Methods”. È stato componente del Comitato SEM-Subdivision on Fracture of Concrete and Rock. È socio dell’Associazione Italiana di Meccanica Teorica e Applicata (AIMETA).
Fa parte del Gruppo Italiano di Frattura.
Ha partecipato e presentato note a numerosi congressi nazionali ed internazionali di settore, svolgendo le funzioni di Chairman.
Ha fatto parte di Comitati scientifici e organizzatori di importanti Convegni Internazionali.
È stato Co-Chairman e Organizzatore di due importanti Congressi Internazionali svoltisi nel  2004 e nel 2008 presso la Facoltà di Architettura di Bologna. È autore di   115 articoli pubblicati in Proceedings di convegni nazionali e internazionali, in libri, in riviste nazionali ed internazionali. Delle tre pubblicazioni richieste e sottoposte alla VQR (Valutazione della Qualità della Ricerca) 2004-2010, due sono state giudicate eccellenti da parte dell’Anvur (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto