Iole Maria Chessa Olivares
Cagliari, 07/02/1939


Iole Chessa Olivares, nata a Cagliari, vive e lavora a Roma. Al 1991 risale il suo primo libro di poesia. Tra gli ultimi si ricordano: In piena sulla conchiglia, Pagine 2002; Quel tanto di rosso, Terresommerse 2007; La buccia del grido, Lepisma 2008. È presente in numerose antologie di poesia contemporanea tra le quali: Fioretti giubilari, presentata dal Cardinal Paul Poupard a Giovanni Paolo II; Poeti al Caffè Greco, Roma, Lepisma; Cento poeti per il terzo millennio, Il Convivio edizioni; Fecondo lavoro con ambienti scolastici. Tra i premi e riconoscimenti, si citiano “Festival della poesia — Voce Romana” 2007; Università “La Sapienza”, Roma 2007; “Albatros”, Napoli 2008; “Circolo Filologico Milanese”, 2008; Associazione “Suergiu”, Carbonia, Cagliari 2008; “Sanremo Arte”, 2009; “Omaggio alla carriera al Libero Sindacato Scrittori italiani”. È stata recensita dai più noti critici.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto