Bruno Maresca
Napoli, 11/12/1950
Tribunale di Firenze
Tribunale del Riesame

Bruno Maresca (Napoli, 1950) è un magistrato che vive a Firenze e lavora a Bologna come Sostituto Procuratore Generale. Autore teatrale e capocomico di una Filodrammatica, ha scritto (e interpretato) diverse commedie, tra cui le satire La fortuna di perdere, sulla mania per il superenalotto (finalista nel 2003 al Premio Massimo Troisi), Il condominio celeste, sulle credenze religiose (finalista nel 2009 al Premio di Drammaturgia DCQ) e Fra Massone, sul pericolo degli intrecci fra Chiesa e Massoneria (terzo classificato nel 2013 al Premio Passione Drammaturgia); oltre ai drammi La scalata al cielo, sui cosiddetti anni di piombo e Gli occhi e il cuore, su una difficile storia di adozione. Ha esordito nella narrativa con La scatola dei Trucchi (Clinamen, 2006) dolorosa cronaca di un tradimento.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto