EVENTI
GALLERIA IMMAGINI
Mirella Agliastro
Trapani, 14/07/1954
Corte d’Appello di Palermo
Procura Generale della Repubblica

Mirella Agliastro, magistrato della Procura Generale presso la Corte di Appello di Palermo, già giudice a latere della Corte di Assise, giudice dell’udienza preliminare ed Ispettore Generale del Ministero. Ha trattato complessi processi riguardanti, tra l’altro, l’uccisione del sacerdote don Pino Puglisi, del piccolo Giuseppe Di Matteo, figlio del pentito Santino Di Matteo, sciolto nell’acido, nonché altri innumerevoli ed efferati omicidi.
Inoltre, anche per il ruolo di referente per la formazione decentrata dei magistrati, delegata dal C.S.M., ha avuto modo di approfondire profili culturali e criminologici dei maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori con riferimento all’abuser ed alla vittima, focalizzando strategie di intervento e strumenti legali nell’attuale scenario giurisprudenziale. Per lo studio svolto e l’esperienza acquisita, è stata chiamata come relatore in molteplici convegni ed incontri di studio nella materia della violenza in danno delle donne.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto