Giuseppe Mastropasqua
Minervino Murge, 16/06/1963

Ufficio di Sorveglianza di Bari

Giuseppe Mastropasqua è nato nel 1963 a Minervino Murge (BT) è entrato in magistratura nel 1995, svolgendo per circa otto anni presso il Tribunale di Locri (RC) le funzioni nel settore civile, lavoro e fallimentare; da maggio 2004 è magistrato di sorveglianza a Bari; da aprile 2012 è componente del Consiglio Giudiziario presso la Corte d’Appello di Bari. Estensore di numerosi provvedimenti giurisdizionali pubblicati e commentati su riviste specializzate, è stato relatore a corsi in diritto fallimentare organizzati per avvocati, dottori commercialisti e curatori fallimentari, nonché in molteplici convegni di studio su diverse tematiche giuridiche; dal 2006 collabora con la cattedra di diritto penale e criminologia presso la Facoltà di Giurisprudenza di Bari; è stato prima tutor e poi da tre anni è docente in diritto penale presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi di Bari. È autore di numerosi articoli in diritto civile, penale e penitenziario, nonché delle monografie Il Difensore Civico. Profili sistematici e operativi, Bari, 2004 e Esecuzione della pena detentiva e tutela dei rapporti familiari e di convivenza. I legami affettivi alla prova del carcere, Bari, 2007.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto