Enrico Amati
Rimini, 15/07/1971
Università degli Studi di Udine
Dipartimento di Scienze Giuridiche

Enrico Amati (Rimini, 15 luglio 1971) è avvocato e ricercatore confermato di Diritto penale nell’Università di Udine.
Laureato in Giurisprudenza nell’Università di Bologna nel 1995, ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto penale presso l’Università di Trento nel 2001.
Il 6 febbraio 2014 ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale a professore di II fascia (settore concorsuale: 12/G1- Diritto penale).
Tra le principale pubblicazioni si segnalano: (con N. Mazzacuva), Diritto penale dell’economia. Problemi e casi, II ed., Cedam, Padova, 2013; Abusi di mercato e sistema penale, Giappichelli, Torino, 2012; La responsabilità da reato degli enti. Casi e materiali, Utet, Torino, 2007; (con N. Mazzacuva), Diritto penale del lavoro, Utet, Torino, 2007.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto