Salvatore Vastola
Poggiomarino, 30/08/1934


 Salvatore Vastola, dopo la maturità scientifica, ha frequentato e superato i Corsi Regolari dell’Accademia Aeronautica. Pilota da caccia bombardiere e, successivamente, pilota intercettore “ognitempo”, ha lasciato la carriera militare con il grado di Tenente Colonnello, per intraprendere quella di pilota civile terminata nel 1994. La sua attività di ricerca, incentrata prevalentemente sulle relazioni storiche e matematiche fra la gnomonica, i planisferi e le discipline descrittive, si è espressa con conferenze, articoli, relazioni, partecipazione a convegni nazionali e internazionali, in Italia e all’estero. Nominato “Cultore della Geometria Descrittiva” dal Consiglio della Facoltà di Architettura Valle Giulia presso “La Sapienza” Università di Roma, ha svolto per alcuni anni l’attività di assistente per la medesima materia, fino a quando, a partire dall’anno accademico 2005/2006, è stato incaricato di tenere il corso di Geometria descrittiva. In quest’ultimo periodo ha pubblicato L’Eredità degli Orologi Solari e dei Planisferi (Kappa, 2006), nel quale ha proposto una propria interpretazione sulle origini dell’intero corpus delle discipline geometrico-descrittive. Per comprendere la portata delle innumerevoli novità in esso presenti, basti ricordarne una sola: egli mostra come sia sufficiente cambiare opportunamente nome ai punti, alle rette e ai cerchi astronomici presenti nel Planisfero di Tolomeo, per trasformare l’antico argomento in una moderna rappresentazione prospettica della sfera.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto