Elisabetta Starnini
Genova, 05/09/1959
Università di Torino
Dipartimento di Studi Storici

Elisabetta Starnini si è laureata in Lettere e perfezionata in Archeologia e Storia dell’arte antica a Genova ed è dottore di ricerca in Preistoria dei paesi mediterranei. Già assegnista di ricerca presso l’Università “Ca’ Foscari” di Venezia (2008-2009), insegna a contratto dal 2012 Preistoria e Protostoria all’Università di Torino. Allieva di Tiziano Mannoni, si è sempre occupata di applicazioni scientifiche nella ricerca archeologica, il cui impiego è imprescindibile per raggiungere uno standard internazionale, soprattutto nel campo della preistoria. Ha tenuto a contratto gli insegnamenti di Archeometria presso l’Università di Genova (2001-2002), di Laboratorio di analisi dei materiali antichi all’Università “Ca’ Foscari” di Venezia (2005-2006) e ha insegnato per il master di II livello in “Scienze per i Beni Culturali Archeologici: figure professionali di geoarcheologo e archeometra” presso la Facoltà di Scienze MFN dell'Università degli Studi di Milano (2004-2005 e 2006-2007). Nel triennio 2008-2010 è stata membro del consiglio direttivo dell’Associazione Italiana di Archeometria (AIAR). Ha una lunga esperienza di ricerca archeologica e scientifica in Italia e all’estero (Oman, Pakistan, Libia, Ungheria, Grecia) ed è autrice di oltre 200 lavori a stampa pubblicati in riviste scientifiche sia italiane, sia estere. Nel 2013 ha curato il volume Unconformist Archaeology: Papers in Honour of Paolo Biagi (BAR International Series 2528, Archaeopress, Oxford).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto