Elisa Bonacini
Catania, 19/01/1975
Università degli Studi di Catania
Dipartimento di Scienze Umanistiche
Sezione di Storia

Elisa Bonacini, nata a Catania nel 1975, è laureata in Lettere classiche con indirizzo archeologico e in Valorizzazione dei beni archeologici, specializzata in Archeologia classica e dottoranda in Scienze umanistiche e dei beni culturali presso l’Università degli Studi di Catania, nel cui ambito sta sviluppando una ricerca sulla valorizzazione digitale del patrimonio culturale della città. Per anni ha collaborato come archeologa con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Catania e ha condotto studi inerenti l’età imperiale e tardo-romana nell’area centro-orientale della Sicilia, pubblicando numerosi articoli, sia a carattere scientifico che divulgativo, e le seguenti monografie: Il territorio calatino nella Sicilia imperiale e tardoromana (British Archaeological Reports, International Series BAR S1694, Oxford 2007) e Il borgo cristiano di Licodia Eubea (Uniservice, Trento 2008). In seguito al proseguimento dei suoi studi in Valorizzazione dei beni archeologici, ha intrapreso un nuovo percorso di ricerca che l’ha portata a incentrare la sua attenzione sulle problematiche inerenti la valorizzazione culturale attraverso le nuove tecnologie, pubblicando alcuni articoli su «Fizz», rivista online della Fondazione Fitzcarraldo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto