Harald Schwaetzer
Telgte (Münster), 15/11/1967
Forschungsstelle für Interdisziplinäre Geisteswissenschaft Alanus-Hochschule

Harald Schwaetzer (1967) è ordinario di filosofia alla Alanus University for Arts and Social Sciences di Alfter (Bonn) e fra i fondatori della Kueser Akademie für Europäische Geistesgeschichte con sede a Cusa, dove svolge funzione direttive, didattiche e di coordi-namento scientifico di progetti interuniversitari a livello internazionale. Dopo il conseguimento del dottorato di ricerca con una tesi su Keplero (1996, Münster), si abilita alla libera docenza nel 2006 con una tesi fra neokantianismo e tardo idealismo tedesco. Ha tenuto tra il 2002 e il 2008 la Cusanus-Dozentur presso l’Institut für Cusanus-Forschung della Facoltà di Teologia dell’Università di Treviri. Nel 2007 è stato “Fellow in Residence” della Accademia Reale Fiamminga di Scienze, Lettere e Arti di Bruxelles presso il VLAC (Center for Advanced Studies) per un progetto di ricerca multidisciplinare su “Theories of Vision and Techniques of Visualization in the First Half of the 15th Century”. Fra le collane da lui dirette: “Texte und Studien zur Europäischen Geistesgeschichte” (Münster) e “Philosophie interdis¬zi¬plinär” (Regensburg), nonché la rivista “Coincidentia”. Le sue pubblicazioni in varie lingue spaziano dalla filosofia tardo medioevale e rinascimentale fino a Schiller, Schelling e Gideon Spicker.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto