Vincenzo Sciarabba
Pavia, 28/06/1979
Università degli Studi di Pavia
Dipartimento di Studi Giuridici

Nato nel 1979 a Pavia, ivi consegue la maturità classica e, nel 2003, si laurea con lode in Giurisprudenza. Tra il 1998 e il 1999 frequenta inoltre, con borsa di studio per merito, la Scuola Universitaria Superiore (IUSS). Nel 2002 partecipa al “Forum su giustizia internazionale e diritti umani”.
Primo classificato al relativo concorso di ammissione, consegue il Dottorato di ricerca in Diritto costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano nell’a.a. 2005/2006.
Nell’a.a. 2006/2007 è docente a contratto presso l’Università Bocconi per il corso di Diritto costituzionale italiano ed europeo. Ha svolto e/o svolge inoltre attività presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pavia (cattedre di Diritto pubblico comparato e Diritto regionale), presso l’Università Statale di Milano (cattedre di Giustizia costituzionale; Diritto pubblico comparato; Diritto anglo-americano), presso l’Università Bocconi (cattedre di Diritto pubblico, Diritto costituzionale, Diritto pubblico comparato), presso l’Università LIUC - Carlo Cattaneo di Castellanza (per la cattedra di Diritto costituzionale I e II come esercitatore; per il corso di Diritto privato e pubblico come docente a contratto con riguardo alla parte di diritto pubblico).
Dal luglio 2007 al giugno 2010 è assegnista di ricerca presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pavia.
A partire dal 2009 svolge, in parallelo all’attività di ricerca e all’attività didattica, l’incarico di coordinatore della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Pavia e dell’Università Bocconi.
Dal 29 dicembre 2010 è in servizio presso la Facoltà (poi Dipartimento) di Giurisprudenza dell’Università di Pavia come ricercatore a tempo determinato in Diritto pubblico comparato.
Diversi gli ambiti e i filoni di ricerca, rientranti in più settori disciplinari (primariamente, il diritto e la giustizia costituzionale, il diritto comparato, il diritto internazionale e dell’Unione europea; secondariamente, il diritto penale, il diritto processuale, il diritto amministrativo).
Ha svolto relazioni, interventi e comunicazioni nell’ambito di incontri scientifici in varie sedi universitarie (Pavia, Milano, Bari, Macerata, Ferrara, Teramo, Pisa, Parma, Siena, Venezia, Roma, Salerno) ed è autore di circa 70 pubblicazioni, tra cui le monografie “Tra Fonti e Corti” (2008) e "Il giudicato e la CEDU” (2012).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto