Giuseppe Allegri
Roma, 25.07.1969
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Teoria dello Stato e Istituzioni Politiche Comparate

Giuseppe Allegri, dottore di ricerca in Teoria dello Stato e istituzioni politiche comparate, è stato assegnista di ricerca in Diritto costituzionale comparato, quindi docente a contratto di Istituzioni di diritto pubblico presso la Sapienza Università di Roma. Collabora con riviste e quotidiani e, tra gli altri, con: Dipartimento di Teoria dello Stato della Facoltà di Scienze politiche, Sociologia, Comunicazione della Sapienza Università di Roma; Centro per la Riforma dello Stato; Fondazione Lelio e Lisli Basso; Federalismi.it. È autore di saggi, studi, ricerche e dei seguenti volumi: Le due carte che (non) fecero l’Italia (Fefè editore, in uscita 2013); La furia dei cervelli (con Roberto Ciccarelli, manifestolibri, 2011); Il quinto stato (Ponte alle Grazie, 2013); Democrazia e controllo pubblico dalla prima modernità al Web (cocuratela, Editoriale Scientifica, 2012); A. Negri, Dentro/contro il diritto sovrano. Dallo Stato dei partiti ai movimenti della governance (curatela, Ombre Corte, 2010).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto