Simone D’Alessandro
Guardiagrele, 25/07/1974
Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara
Centro di Antropologia Territoriale degli Abruzzi per il Turismo (CATA)
Carsa S.p.A.
Scuola Interdisciplinare di Mitigazione Ambientale


Simone D’Alessandro è Docente e Dottore di Ricerca in Scienze Sociali presso l’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara (unich.it); è, inoltre, copywriter, scrittore e consulente presso l’agenzia di comunicazione e casa editrice Carsa (carsa.it). La creatività nelle organizzazioni è il filone principale delle sue ricerche. Tra le sue pubblicazioni di carattere accademico si ricordano: Comunicazione pubblica e linguaggio pubblicitario e Comunicazione in stato di crisi nel volume AA.VV., Corso di Comunicazione pubblica, Sigraf Edizioni Scientifiche, Pescara, 2008; i saggi: Stato Sociale, Legalità Debole, Comunicazione e Disoccupazione; Globalizzazione: costruzione e decostruzione di un fenomeno pubblicati in “Rivista Italiana di Comunicazione Pubblica” edita da Franco Angeli; Fiction: canovaccio routinario dei processi creativi, strumento anacronistico per la rinegoziazione di norme e valori, in Pitasi A. (a cura di), Regole e Finzioni. Il sistema Giudiziario nella fiction cine-televisiva, Franco Angeli, Milano, 2010; Creatività pubblicitaria come strategia della differenza: il meta-meme dell’intangibilità che genera fatturato, in Pitasi (a cura di) Il Valore tangibile degli intangibili, McGrewHill, Milano, 2010. Tra i suoi libri monografici di ricerca: Creatività: normalissima improbabilità? Per un dialogo sociologico tra problema e soluzione, Aracne, Roma, 2010 - con prefazione di Domenico De Masi.È tra i soci fondatori di WCSA, World Complexity Science Accademy, membro dell’Associazione Italiana di Comunicazione Pubblica e del Club dei Creativi.Tra le principali pubblicazioni di carattere narrativo: il romanzo “Volevo solo il vento in faccia”, edito da Palomar. Tra gli spot più noti: Lemilledop per Legambiente nazionale e L’unico stupefacente sei tu per il Sert di Pescara. Tra i documentari: I Mestieri Nascosti del Teatro per la Regione Abruzzo.Tra i suoi libri creativi: Il Vademecum del Caffè Espresso, Carsa ed., 1999; il libro sull’energia Energino e Lucentina, Carsa ed., 2001, il libro multisensoriale Vinosophia, Vinofollia, la bevanda di bacco e il pensiero creativo, Carsa ed., 2006.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto