Richard Neil Zare
Cleveland, 19/11/1939
Stanford University
Department of Chemistry

Richard Neil Zare è attualmente professore di Chimica presso l’Università di Stanford. Si è laureato nel 1961 e nel 1964 ha conseguito il Ph.D. in Chimica fisica ed analitica ad Harvard, sotto la direzione di Dudley Herschbach.
È noto per le sue ricerche sulla chimica laser, che ha portato a una migliore comprensione delle reazioni chimiche a livello molecolare. Ha inoltre scritto numerosi manuali ampiamente utilizzati sul tema del momento angolare nei sistemi quantistici.
È membro dei comitati editoriali di numerose pubblicazioni scientifiche, tra le quali «Chemistry World», «Angewandte Chemie», «Central European Journal of Chemistry», «Journal of Separation Sciences» e «Chinese Journal of Chromatography».
È autore di vari studi accademici basati sulla ricerca della spettroscopia dei composti chimici. È co–autore di un articolo che avanza l’ipotesi che un meteorite proveniente da Marte, ALH84001, contenga tracce di vita marziana. Altri ricercatori hanno dubitato di queste scoperte, che restano dunque controverse.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto