Giovanni BARBERI SQUAROTTI
Torino, 24/04/1967
Università di Torino
Dipartimento di Studi Umanistici

Giovanni Barberi Squarotti, laureatosi in Letteratura greca, è attualmente professore associato Letteratura italiana presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Torino, dopo avere insegnato per una decina d’anni all’Università della Calabria.
Concentra le sue ricerche sulle poetiche del classicismo e sui rapporti fra letterature antiche e letteratura italiana (con particolare attenzione a Dante, Petrarca, la letteratura fiorentina dell'età medicea, il classicismo di fine Ottocento).
Ha studiato il tema della caccia nella letteratura («Selvaggia dilettanza». La caccia nella letteratura italiana dalle origini a Marino, Venezia, Marsilio, 2000) e le presenze del mito di Diana (Diana, in Il mito nella letteratura italiana, Opera diretta da P. Gibellini, vol. V/2, Percorsi. L’avventura dei personaggi, a cura di A. Cinquegrani, Brescia, Morcelliana,2009).
Recentemente ha curato il commento a Poemi conviviali, Poemi italici, Canzoni di Re Enzio, Poemi del Risorgimento, Inno a Roma, Inno a Torino di Giovanni Pascoli (Torino, UTET, 2009).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto