Fortunato Crea
Università della Calabria
Dipartimento di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio e Ingegneria Chimica (DIATIC)

La sua area di ricerca riguarda: le ottimizzazioni di sintesi di materiali microporosi zeolitici; lo studio e caratterizzazione chimico-fisico e meccanica di conglomerati cementizi innovativi (HPC, SCC, HPSCC, ecc.); lo studio di materiali cementizi per l’edilizia a basso impatto ambientale; riutilizzo di diversi tipologie di rifiuti provenienti sia da demolizioni che dallo smaltimento di pneumatici.
È titolare dei corsi di tecnologia dei materiali e chimica applicata (Corso di laurea a ciclo unico in Ingegneria Edile ed Architettura) e di scienza e tecnologia dei materiali (Laurea triennale in Ingegneria Civile).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto