Gabriella Fiori
Firenze, 15/03/1930


Gabriella Fiori, fiorentina, è dottore in Lettere moderne. Ha conseguito i diplomi Cambridge e Grenoble per le lingue Inglese e Francese. Ha insegnato presso le scuole secondarie e la Queen’s University di Belfast; ha tenuto corsi su autrici di ogni tempo e spazio. Ha tradotto in italiano sette romanzi di Iris Murdoch, oltre che opere di saggistica e poesia. Ha tenuto numerose conferenze in Italia e all’estero, specie su Simone Weil. Nel 2005 è stata insignita del titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Tra le sue pubblicazioni: Simone Weil (1981, IV ediz. 2006); SW, une femme absolue (1987); SW, una donna assoluta (1991, tradotto in varie lingue); Anna Maria Ortese o dell’indipendenza poetica (2002); SW: Poesia e impegno (con M. Graziosi e A. Marchetti, 2003); Patrice de La Tour du Pin – L’oro della notte (2011).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto