Jacqueline Spaccini
Villerupt, 14/04/1958
Université de Caen Basse-Normandie
Département d'Etudes Italiennes

Jacqueline Spaccini insegna Lingua e letteratura italiana presso l’Università di Caen. Come traduttrice ha proposto e pubblicato Né sogno né cigno (Spring, 1999) della poetessa croata Vesna Parun e il romanzo La ripudiata (Spring, 2001) della franco-algerina Leïla Marouane. Come critico ha pubblicato, tra l’altro, una raccolta di testi dedicati a Massimo Bontempelli (PUC, 2008), un saggio sui rapporti tra letteratura e pittura dal titolo Sotto la protezione di Artemide Diana (Rubbettino, 2009) e il libro Aveva il viso di pietra scolpita (Aracne, 2010), Premio Pavese speciale per la saggistica. Fa parte della Compagnia Internazionale delle Poete.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto