Fabio Fiorentin
Udine, 10/09/1966

Tribunale di Sorveglianza di Torino

Laureato nel 1990 con il massimo dei voti con una tesi in diritto amministrativo sulle procedure di aggiudicazione degli appalti di lavori pubblici. Nel 1993 supera il concorso di abilitazione all’esercizio della professione forense come libero professionista. Entra in Magistratura nel 1996. Attualmente è magistrato di sorveglianza, preposto all’Ufficio di sorveglianza di Vercelli e componente togato del Tribunale di sorveglianza distrettuale di Torino. Docente ai corsi di formazione presso la Corte d’Appello di Torino e presso il Provveditorato regionale dell’Amministrazione penitenziaria del Piemonte - Valle d’Aosta.Inserito nell’elenco dei docenti abilitati all’insegnamento presso la Scuola Superiore della Magistratura. Componente negli anni 2008-2010 del Gruppo di lavoro istituito presso il C.S.M. per la elaborazione di standard medi di definizione dei procedimenti. Componente nel 2013-14 della Commissione mista presso il C.S.M. per lo studio dei problemi della Magistratura di Sorveglianza. Componente della Commissione di studio “per elaborare una proposta di interventi in tema di ordinamento penitenziario e in particolare di misure alternative alla detenzione”, istituita presso l’Ufficio legislativo del Ministero della giustizia (D.M. 2 luglio 2013). Autore di numerose opere monografiche; di contributi a opere collettanee e codici commentati; curatore di opere collettanee e direttore di una collana editoriale su tematiche penalistiche. Collabora con primarie riviste giuridiche, occupandosi di tematiche afferenti al diritto penale e penitenziario, all’esecuzione penale e alle misure di prevenzione.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto