Giordano Pierlorenzi
Poggio San Marcello, 30/10/1951

Poliarte. Centro Sperimentale di Design S.r.l.

Giordano Pierlorenzi (1951), psicologo, psicoterapeuta ed ergonomo certificato europeo, si è laureato in Lettere presso l’Università di Urbino in Lettere nel 1973, in Filosofia nel 1975 e specializzato in Psicologia del lavoro nel 1980 con la tesi “La socializzazione lavorativa nell’artigianato del legno”. È docente a contratto di Psicologia del lavoro dal 1997 al 2002, poi di Psicologia dei gruppi, Psicologia dello sport, dell’orientamento e infine di Ergonomia fino al 2010 all’Università di Urbino. Poi di Psicologia dello sviluppo (2002-2003) e di Psicologia della comunicazione e della persuasione (2005-2006) all’Università di Macerata; di Design della moda (2002-2006) all’Università di Bologna. Collabora dal 1990 con la cattedra di Antropologia del Prof. Melchiorre Masali dell’Università di Torino per le sinergie tra antropologia, psicologia ed ergonomia. Dal 1976 dirige il Centro Sperimentale di Design e il collegato Istituto Europeo di Psicologia e di Ergonomia (IPSE) di Ancona da lui stesso fondato. È oggi consulente di diverse aziende e organizzazioni di imprese come la Confartigianato. Ha pubblicato saggi ed articoli di filosofia, pedagogia, ergonomia, psicologia. Tra i libri ricordiamo: Design né arte né industria (con C. Gavinelli, 1982); L’immagine aziendale della Cassa di Risparmio di Jesi (con A. Millevolte, 1984); Psicologia delle professioni afferenti al design (1986); Design della moda (1988); Ergonomia, design d’impresa (1988); Storia in breve del design delle Marche, in I designer delle Marche (2005); Semiotica psicologica: come riconoscere i segni del disagio giovanile (2007); Design, il modello formativo dorico (2009). Di prossima pubblicazione La psicologia e i giovani e Il design e l’artigianato.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto