Simone Cinquemani
Politecnico di Milano
Dipartimento di Meccanica

Laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano nel 2004, ha conseguito il titolo con merito di Dottore di Ricerca in Ingegneria dei Sistemi Meccanici nel 2008 (XX ciclo). Dal 1 dicembre 2008 ha preso servizio come Ricercatore presso il Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano nel settore scientifico disciplinare ING-IND-13 (Meccanica Applicata alle Macchine) afferendo alla IV Facoltà di Ingegneria Industriale. La sua attività di ricerca più recente si svolge nel settore della meccatronica, in particolare nel campo del controllo attivo di strutture e nell’automazione industriale.Nel settore del controllo attivo di sistemi meccanici i suoi interessi riguardano lo sviluppo di logiche di controllo per la riduzione delle vibrazioni e lo studio di attuatori innovativi (magnetostrittivi, magnetodinamici, piezoelettrici) per un controllo distribuito. Parallelamente segue la progettazione e lo sviluppo di dispositivi basati sui cosiddetti smart materials. Nel settore dell’automazione industriale la sua ricerca si focalizza sull’analisi e la sintesi di macchine automatiche, con particolare riferimento ai problemi di cinematica e dinamica di meccanismi complessi. È stato fruitore di assegno di ricerca per il programma di ricerca denominato “Analisi e sintesi di interfacce aptiche” presso il Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano. È autore di circa 50 pubblicazioni scientifiche.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto