Elisabetta Capurso


Elisabetta Capurso pianista, compositrice, musicologa, ha completato la formazione pianistica al Mozarteum di Salisburgo e gli studi di composizione a Darmstadt. Della sua formazione musicale e culturale fanno parte gli studi di Direzione d’orchestra e composizione elettronica, nonché gli studi umanistici; infatti si è laureata con lode in Lettere e Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma. Concertista di livello internazionale, ha suonato in sale prestigiose invitata dalle maggiori associazioni italiane e straniere. Come compositrice ha scritto molti lavori di musica sinfonica, cameristica, elettronica e ha ricevuto numerose esecuzioni in associazioni e teatri di rilievo in Italia e all’estero. Le sue opere sono state registrate da Rai Radio Tre, da Radio Vaticana; ora sono raccolte in un Cd monografico ‘ Se il Narciso si guarda’ pubblicato da AFM-Accordformusic. Alcune partiture sono state pubblicate dalle Edizioni Zanibon-Peters, Edi-Pan, AFM-Accordformusic.Ha ricevuto diverse commissioni di scrittura: Après alfa dai Solisti Aquilani nel 2008; Tre cose solamente per organo e voce dalla Stagione concertistica Internazionale d’Organo di Lecce e del Salento nel 2010.Ha tenuto corsi e stages per importanti Università della Musica straniere e per Accademie musicali italiane; tiene spesso dei seminari nelle Università e in alcune Fondazioni musicali.Vanta un curriculum di Professore di Pianoforte nel Conservatorio ‘G.Rossini’ di Pesaro, di Professore di Pianoforte , Semiografia della musica contemporanea e del Laboratorio della musica contemporanea nel Conservatorio “ S. Cecilia ” di Roma.Direttore Artistico dei corsi di perfezionamento e del Festival di Offida (Marche).Ha ricoperto l’incarico di vicesegretaria nazionale del Sindacato Musicisti italiani.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto