Alessandro Sbordoni
Roma, 11/04/1948
Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma
Docenti

Nel panorama della composizione contemporanea Sbordoni si contraddistingue per un forte impegno verso l’espressività e la comunicatività, in vista di un far musica nel senso pieno del termine. Presente fin dal 1972 all’interno dell’Associazione Nuova Consonanza, ha suonato nell’omonimo Gruppo di Improvvisazione e curato a più riprese varie iniziative culturali e rassegne concertistiche. Suoi saggi e interventi, tesi ad evidenziare lestrutture profonde del pensiero musicale contemporaneo nel suo svilupparsi dalla tradizione, sono pubblicati su riviste e pubblicazioni specializzate. Da alcuni anni si occupa anche di ricerche sulla monodia gregoriana. Ha fondato nel 2002 il Gruppo AleaNova, col quale conduce un’attività di improvvisazione e di esecuzione di partiture aleatorie storiche e recenti.
Docente di composizione (dal 1973), prima presso il conservatorio Rossini di Pesaro, poi presso il Conservatorio Alfredo Casella di L’Aquila, insegna dal 2008 presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Dal 2002 tiene un corso sull’improvvisazione e la composizione aleatoria. Ha scritto più di settanta partiture per i più diversi organici, dallo strumento solista alla grande orchestra, eseguite da importanti istituzioni quali la Rai, la Fondazione Gulbenkian, la Biennale di Nuovo Teatro Musicale di Monaco di Baviera, il Cantiere di Montepulciano, il Festival di Metz, il Festival Mondiale del Sassofono, l’Accademia Filarmonica Romana, l’Orchestra Regionale Toscana, il Mutare Ensemble Frankfurt, la Società dei Concerti Barattelli de L’Aquila, l’Orchestra di Roma e del Lazio.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto