Emanuele Morezzi
Politecnico di Torino
Dipartimento di Architettura e Design (DAD)

Emanuele Morezzi, architetto, Dottore di ricerca in Beni Culturali, è stato assegnista di ricerca, per due anni (2011-2013), presso il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, approfondendo temi riguardanti la rifunzionalizzazione e la valorizzazione dei siti e dei ruderi archeologici. Professore a contratto presso la Facoltà di Architettura dello stesso Ateneo, ha tenuto il corso di Fondamenti di Restauro e di Teoria, Storia e tecniche del Restauro. È attualmente titolare dell’Atelier di Restauro presso la Laurea Magistrale in “Architettura per la Sostenibilità”. Esperto di questioni riguardanti la sostenibilità nei progetti di conservazione e valorizzazione dei Beni Culturali, rivolge i propri interessi verso lo studio dei paesaggi agrari e proto-industriali con riferimenti puntuali a realtà sia nazionali sia internazionali. Tra le pubblicazioni si segnalano: Roberto Pane e l’istanza psicologica: sviluppi di un concetto nel caso-studio di Hiroshima, in S. Casiello, A. Pane, V. Russo (a cura di), Roberto Pane tra storia e restauro: architettura, città, paesaggio, (Venezia 2010); Conservare la Venustas: due architetture di Joao Luis Carrilho da Graça, in EURAU 10 (Napoli 2011); Che almeno ne resti il ricordo. Riflessioni sulla conservazione del patrimonio architettonico e paesaggistico (con E. Romeo, Aracne 2012);
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto