Tricarico, 15/11/1986


 Stefano Conte è dottore in Chimica teorica presso l’Università di Pisa, dopo aver svolto il biennio fondamentale all’Università di Bari e conseguito la maturità classica. Membro di diverse società scientifiche, impegnato nella partecipazione politica e istituzionale per l’istruzione, si profila il suo operato accademico nella ricerca di frontiera in chimica quantistica. È alla sua seconda pubblicazione di divulgazione scientifica sulla chimica, dopo l’esordio con Vite chimiche: il privilegio di un assioma, all’età di 21 anni. Studioso della Scienza intesa come rivelazione dell’impensabile e riscoperta del divino, il suo motto è: “eccellenza per passione”.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto