Costanza Geddes da Filicaia
Università degli Studi di Macerata
Dipartimento di Studi Umanistici. Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia

Costanza Geddes da Filicaia (1976) è dal 2008 ricercatore di Letteratura italiana all’Università di Macerata, È dottore di ricerca in italianistica (Università di Macerata, 2003). Ha conseguito, nel gennaio 2014, l’abilitazione a professore di seconda fascia nel settore di Letteratura italiana contemporanea. È dal 2012 segretaria letteraria del premio Viareggio-Rèpaci. Ha pubblicato studi leopardiani e numerosi interventi critici, prevalentemente su autori dell’Otto-Novecento. Fra le sue pubblicazioni principali: Fuori di Recanati io non sogno. Temi e percorsi di Leopardi epistolografo, Le Lettere, Firenze 2006; Con atti e con parole. Saggi sul pensiero linguistico di Leopardi, presentazione di Simona Costa, Rubbettino, Soveria Mannelli 2011; Alcune osservazioni intorno all’onomastica dei Canti leopardiani (con un’appendice marchigiana), in «Il Nome nel testo- rivista internazionale di onomastica letteraria» XV (2013) 23-31; Peste. Il flagello di Dio fra letteratura e scienza, Polistampa, Firenze 2015 (con Marco Geddes da Filicaia).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto