Maurizio Grasso
Roma, 07/05/1956


Maurizio Grasso è nato a Roma nel 1956. In campo letterario, dopo un paio di prove narrative giovanili (L'uomo che piange lacrime d'ambra, Edicias, Roma 1985; La bestia, Solfanelli, Chieti 1992), nel 2009 ha pubblicato la raccolta di racconti Luci di costiera (Aracne, Roma).A partire dagli anni Novanta ha iniziato un'intensa attività di traduzione dal francese per conto di varie case editrici (Newton Compton, Mondadori, Editori Riuniti, Lucarini ecc.), curando una quarantina di volumi, soprattutto classici della letteratura francese: Flaubert, Stendhal, Maupassant, Proust, Gautier, Hugo, Mérimée, Sade, Voltaire, Verne, Zola e altri.Ha collaborato con racconti, versioni e articoli alle riviste "Foreste sommerse", "Idea", "Inonija", "Nuovo Confronto" e "Lettera internazionale". L'ultimo libro pubblicato, scritto a quattro mani con Andrea Barghi, è Plettri nelle mani di Dio (Edizioni Tabula Fati), il cui sottotitolo è "Improvvisi a quattro mani sul tema Beatles".
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto