Natascia Mattucci
Ortona, 23-06-1974
Università degli Studi di Macerata
Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali

Natascia Mattucci è Professore associato di Filosofia Politica presso il Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali dell’Università degli Studi di Macerata (Spocri) e docente di Filosofia Politica e Filosofia dei Diritti Umani. Si è laureata con lode in Scienze politiche presso l’Università degli Studi di Macerata con una tesi in Storia delle dottrine politiche su “Rivoluzione e fondazione in Hannah Arendt”; ha conseguito un master in “Metodologie dell’informatica per le scienze umanistiche” presso l’Università Statale di Milano e un dottorato di ricerca in Teoria del Diritto e della Politica con una tesi su diritto di resistenza e sfera pubblica in Kant presso l’Università di Macerata. È stata assegnista di ricerca presso l’Istituto di Filosofia del Diritto dell’Università degli Studi di Macerata. È stata membro del comitato scientifico e docente di studi multiculturali al master in Studi migratori, del collegio docenti del dottorato di ricerca in Storia e teoria delle costituzioni moderne e contemporanee, referente per la progettazione europea del Dipartimento di Scienze della Comunicazione. È docente componente del comitato scientifico del corso universitario di formazione Donne, politiche e istituzioni, del Comitato scientifico delle Edizioni ISML, del C.I.R.S.I, International Research Centre for Intercultural Studies, della Società Italiana di Filosofia Politica (SIFP), della Asociación Española de Ciencia Política y de la Administración (AECPA), del Senato accademico dell’Università degli Studi di Macerata.
Tra le sue pubblicazioni: L’universale plurale. Sul pensiero politico di Immanuel Kant (Giappichelli 2006); a cura di N. Mattucci, C. Santoni, Esclusione, identità e differenza. Riflessioni su diritti e alterità (Clueb 2010); a cura di N. Mattucci, G. Vagnarelli, Medicalizzazione, sorveglianza e biopolitica. A partire da Michel Foucault (Mimesis 2012); La politica esemplare. Sul pensiero di Hannah Arendt (FrancoAngeli 2012).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto